• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 20 Nov 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Stampa

La Grotta del Vento

Località Fornovolasco – Lucca – Italia
Descrizione

La bellezza dei colori e la loro variazione di tonalità di stalattiti e stalagmiti rendono la Grotta del Vento una delle più importanti in Europa, anche se, le sue dimensioni non sono molto vaste.
Al suo interno ospita congregazioni calcaree di rilevante interesse speleologico, quali la Sala dei Monumenti, un fiume sotterraneo e la Diramazione delle Meraviglie.
La Grotta del Vento deve il proprio nome alle forti correnti d’aria provocate dalla differenza fra la temperatura interna, costantemente a 10,7 gradi centigradi, e quella esterna. Tale circostanza rende necessaria la presenza di una porta che chiuda l’ingresso della grotta ed interrompa il flusso d’aria.
La Grotta del Vento è accessibile per mezzo di visite guidate, suddivise su diversi itinerari di varia durata. Scalette, corrimano e corridoi vari agevolano la visita alla grotta.
Il primo itinerario conduce alla grotta principale, ricca di stalattiti e stalagmiti di vario genere, il secondo itinerario, comprendente il primo, accede al fiume sotterraneo. Il terzo itinerario porta alla Diramazione delle Meraviglie e ad una cascata sotterranea visibile soltanto nei periodi piovosi.

Date ed orari

Dal 1 aprile al 30 settembre, la Grotta del Vento è aperta tutti i giorni, mentre dal 1 ottobre al 31 marzo, la grotta è aperta nei soli giorni festivi, tuttavia per gruppi di almeno venti persone è possibile prenotare una visita anche nei giorni feriali rivolgendosi al Gruppo Speleo Grotta del Vento allo 0583-722024.
Orario di partenza delle visite:
1° Itinerario: 10-11-12-14-15-16-17-18.
2° Itinerario: 11-15-16-17.
3° Itinerario: 10-14.

Come arrivarci

Da Lucca, S12 in direzione Castelnuovo Garfagnana, giunti a Ponte a Moriano, deviare a sinistra e seguire la S445, proseguire fino a Gallicano. Alcuni cartelli turistici consentono di arrivare a La Grotta del Vento.
Per chi proviene da La Spezia, S445 in direzione di Castelnuovo Garfagnana, proseguire fino a Gallicano, quindi seguire le indicazioni fino alla Grotta del Vento.
Dall’Emilia-Romagna, seguire la S486 fino a Castelnuovo Garfagnana, quindi procedere sulla S445 fino a Gallicano e da qui raggiungere la Grotta Del Vento.

Numeri utili

CAI – Castelnuovo Garfagnana, 0583-65092;
CAI – Lucca, 0583-582669;
CAI – Forte dei Marmi, 0584-89808;
CAI – Pietrasanta, 0584-70563;
APT Versilia, 0584-962233;
APT Lucca, 0583-491205;
Comunità Montana Garfagnana, 0583 644911.

Dove alloggiare e mangiare Ristorante Il Tiro: via IV Novembre, Gallicano 0583-74602;
Osteria La Madia: Trasillico 0583-722154;
Ristorante La Penna, Località Cardoso;
Ristorante Blue Bird, via Fondovalle 17, Gallicano;
Ristorante – Pizzeria, Il Flamingo, via Fondovalle 33, Gallicano 0583-730326;
Ristorante – Albergo Eliseo, via Cavour 28, Gallicano 0583-74031;
Ristorante – Hotel Tre Castelli, Località Colle Acinaia 8, Gallicano 0583-709490;
Ristorante Bertoli – Barsotti, Località Pontaccio 1, Gallicano 0583-75798;
Pizzeria Bella Napoli, via della Repubblica 1, Gallicano 0583-74119.

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.

Mailing list

Iscriviti per conoscere subito tutte le novità di questo portale

REGISTRAZIONE