• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 24 Apr 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Stampa

Il trekking GEA

Altro famoso percorso di Trekking che interessa il Comune di Bagnone é la GEA (Grande Escursione Appenninica), che é stato attrezzato e ideato dal CAI, in collaborazione con la Regione Toscana e le Comunità Montane interessate, con lo scopo di camminare attraverso foreste, ampi prati verdi, calpestando antiche mulattiere, tra borghi medioevali. Il percorso é segnalato dai simboli bianco-rossi, che sono intervallati ogni tanto da cartelli indicanti il numero del sentiero e dal simbolo GEA. Il tratto interessato nel nostro Comune parte dal Monte Aquila m. 1780 sino al Monte Bragalata m. 1895. Il Monte Aquila si raggiunge in due maniere e sui due versanti: dal Lago Santo (Parma) circa 1,30 ore di percorso; oppure dalla frazione di Vico Monterole di Bagnone, seguendo il torrente Acquetta, si percorre il sentiero che porta sul crinale, via Piagnaro, passando per il nuovo rifugio del Matale dedicato a "Dadà Oriente", indimenticabile amico e appassionato amante delle nostre montagne.

É un percorso assai impegnativo, si può raggiungere il Monte Aquila transitando per il passo di Badignana o per il Monte Brusà, in circa 5 ore di cammino. Il Monte Bragalata invece, lo si raggiunge in due modi sempre sui due versanti: da Prato Spilla (Parma), seguendo il sentiero n. 5 del CAI, in circa 2 ore di cammino su un sentiero che degrada dolcemente, costellato di piccoli laghi di origine glaciale, il lago Verde ed il lago Balano; oppure dalla frazione di Compione di Bagnone seguendo una nuova strada carrozzabile, che é stata però chiusa al traffico meccanico, si raggiunge la località Prato del Ferro m. 1494. Proseguendo per la mulattiera, si passa sotto il Monte Tecchio dei Merli m. 1644, quidi dai Tornini prima di raggiungere il crinale e il Monte Bragalata, dopo aver camminato circa 4 ore.

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.

Mailing list

Iscriviti per conoscere subito tutte le novità di questo portale

REGISTRAZIONE